I carabinieri sul luogo del delitto
I carabinieri sul luogo del delitto

Copparo (Ferrara), 24 agosto 2019 - Avrebbe ucciso la sua compagna al culmine di una lite in casa, a Copparo in via Primicello, per motivi passionali, colpendola con un corpo contundente (FOTO). Per questo motivo un uomo di 52 anni è stato fermato e arrestato in flagranza di reato per l'omicidio della donna di 34 anni, morta questa mattina all'ospedale di Cona, dopo ore di agonia, per le ferite riportate.

L'uomo, secondo gli investigatori, intratteneva con la donna una relazione e con lei avrebbe dovuto trascorrere la giornata. Tra i due, poi, sarebbe scoppiata una violenta lite per motivi passionali, con il 52enne che avrebbe colpito mortalmente la donna. L'uomo, quindi, è stato fermato subito dai Carabinieri di Copparo che hanno rinvenuto e sequestrato il corpo contundente e hanno chiamato i sanitari del 118. La donna è giunta all'Ospedale di Cona in coma ed è morta alle 12. Il 52enne è stato arrestato in flagranza con l'accusa di omicidio.

AGGIORNAMENTI Cinzia colpita con un mattarello - I vicini conoscevano il killer: "Persona tranquilla"