Continuano i ricoveri per coronavirus
Continuano i ricoveri per coronavirus

Ferrara, 2 aprile 2020 – Sono 21 le persone ricoverate oggi con sospetto Covid ma nessuno in terapia intensiva, mentre ci sono altri cinque decessi nel Ferrarese. Le date dei decessi, però, si rivolgono anche ai giorni scorsi: uno di questi è scomparso però il 30 marzo, due ieri e due oggi. Uno dei morti oggi è un uomo che aveva 49 anni, e si tratta del caso più giovane finora nel Ferrarese (i sanitari hanno valutato la presenza di altre patologie pregresse), al quale si aggiunge un altro uomo, di Ferrara, deceduto all’età di 66 anni.

Leggi anche: Cosa si può fare fino al 13 aprileChi riparte per primoIn Emilia Romagna il virus è in calo

Sono di ieri quelle di una donna di 76 anni residente a Terre del Reno, che era all’ospedale di Cona, e di un uomo 72 anni, che era di Sermide. Nei giorni scorsi è scomparso anche un uomo di 86 anni di Cento, che era invece all’ospedale del Delta di Lagosanto (deceduto il 30 marzo, ma il cui esito del tampone è giunto in data odierna).

Gli altri dati di oggi. I tamponi oggi risultati positivi sono 14, più uno fuori provincia. Salgono dunque a 320 i tamponi positivi in totale, più 15 su persone residenti fuori provincia. I tamponi effettuati oggi e in attesa di esito sono invece 74, complessivi sono 319. Sono invece 33 le persone in isolamento domiciliare, e 24 in osservazione telefonica. Usciti invece dalla fase di osservazione sono 66 persone, e quattro sono i guariti, di cui uno residente ad Argenta, due a Ferrara e uno fuori provincia (di Castello d’Argile).

I dati in regione. L'aggiornamento alle 12 di oggi è di 15.333 casi positivi in Emilia-Romagna, 546 in più rispetto a ieri. I casi lievi in isolamento a domicilio sono 6.640. Continuano a salire le guarigioni, che arrivano complessivamente a 1.663 (+97 casi ). I pazienti in terapia intensiva sono 366, sette più di ieri. I decessi arrivano a 1.811: 79 in più. Procede il piano di rafforzamento dei posti letto: sono 5078 quelli già allestiti in tutta la regione.