Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Corone ai caduti e bandiere Le celebrazioni in provincia

A Comacchio passeggiata cicloturistica. A Copparo incontri e testimonianze

Manifestazioni, momenti di riflessione e varie iniziative accompagneranno, domani, le celebrazioni del 77esimo anniversario della Liberazione in tutta la provincia. A Comacchio, alle 9, partirà la 33esima ‘Ciclodelta della Libertà’, passeggiata cicloturistica promossa da Anpi con il patrocinio del Comune: la prima tappa sarà alle 9.30 in piazza Folegatti per l’alzabandiera. Alle 9.45 al Sacrario dei Caduti, don Guido Catozzi, celebrerà la santa messa; seguirà alle 10.30 il corteo, accompagnato dalle note della banda ‘Giuseppe Verdi’ di Cona; in piazza Folegatti seguiranno i discorsi del sindaco Pierluigi Negri e del presidente di Anpi Comacchio, Vincenzino Folegatti.

A Cento, il ritrovo di autorità, associazioni e cittadinanza è fissato alle 9.30 in piazza Guercino, con la partecipazione della banda ‘Giuseppe Verdi’ di Cento. Alle 12, gli interventi del sindaco Edoardo Accorsi e l’assessore regionale Paolo Calvano. A Copparo, la cerimonia inizierà alle 10.30 con la deposizione della corona d’alloro alla fontana monumentale; poi, l’Inno di Mameli intonato dal coro del Circolo Musicale ‘Varos Zamboni’ precederà i discorsi e la testimonianza diretta di Giorgio Pollastri. Nel pomeriggio le associazioni Archeologi dell’Aria, Storia in grigio-verde, Anpi, ComArt e Cavalieri del Naviglio, col patrocinio del Comune, proporranno la ‘Festa alla Tratta, si tratta di Pace’: il programma prevede l’apertura del Museo ‘La Tratta’ alle 11 e dello stand gastronomico a cura de I Cavalieri del Naviglio alle 12.30, i saluti delle autorità alle 14 e il concerto di ‘Mercanti e servi’ alle 15. A Portomaggiore il calendario celebrativo, a partire dalle 8.30 da Portoverrara, prevede cerimonie e posa delle corone in tutte le frazioni e nel capoluogo. A Codigoro, alle 8.30, in piazza Matteotti si riunirà il corteo formato da autorità civili e militari e dalle associazioni combattentistiche e d’arma, che poi partirà per la deposizione di corone di alloro ai monumenti ai caduti. Alle 11.15, sempre in piazza Matteotti, il sindaco Zanardi leggerà il messaggio del Presidente della Repubblica.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?