Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 lug 2022

Così Ferrara diventerà più attrattiva

17 lug 2022
francesco
Cronaca

Francesco

Carità *

Il progetto Fe.Ris è un’opportunità per Ferrara e per i ferraresi: 400 nuovi posti letto per studenti, 400 posti di lavoro e soprattutto 85 milioni di euro investiti nella nostra città sono una cifra enorm. Un investimento che tra l’altro non pesa sulle casse comunali e sui cittadini perché privato. Finalmente Ferrara, grazie al grande lavoro del sindaco Alan Fabbri ha una grande credibilità che la porta ad essere una città attrattiva per i grandi investitori che adesso credono nel nostro territorio a tal punto da presentare proposte di investimento mai viste in passato. Entrando nel merito del progetto, sanare quel buco presente dal oltre 30 anni nel centro storico della città, riqualificando l’ex caserma Pozzuolo del Friuli è di fondamentale importanza. Come al solito dalle opposizioni arrivano solo critiche, mai proposte o soluzioni. Negli ultimi 30 anni, al governo della città non c’era Alan Fabbri, ma il PD che evidentemente non è riuscito a riqualificare l’area. Inoltre, l’emendamento presentato in consiglio (che mirava a stralciare la parte legata al supermercato di via Caldirolo), è un atto certamente strumentale, infatti è stato ribadito più volte sia dall’assessore Balboni che dal sindaco che si tratta di un progetto presentatoci come unico, pertanto non scindibile.

Ferrara ha bisogno di continuare a guardare avanti staccandosi dalle vecchie logiche del passato. Il lavoro di questi tre anni fatto dalla giunta deve proseguire per confermare Ferrara ai vertici delle città italiane più attrattive da tutti i punti di vista.

* capogruppo Ferrara Cambia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?