Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Covid, un morto e 234 positivi

Si allenta il morso della pandemia sul territorio. Stabile anche il numero. dei ricoveri in intensiva

I contagi, fortunatamente, sembrano in calo costante. Ciò che non si ferma, purtroppo, è la scure del Covid che continua a mietere vittime. Infatti, nelle ultime 24 ore, a fronte di un calo di quasi cento contagi, si è registrato un altro decesso. Si tratta di un uomo di 95 anni. Resta invariato il numero di pazienti ricoverati nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Sant’Anna di Cona: due unità. I nuovi casi di positività, stando ai dati forniti dalle aziende sanitarie, si attesta a quota 234. la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 38,1%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 47,7 anni.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 57.830 (-1.495). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 56.317 (-1.550), il 97,4% del totale dei casi attivi.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 12 sono state somministrate complessivamente 10.354.432 dosi; sul totale sono 3.787.320 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,2%. Le terze dosi fatte sono 2.867.023.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 38 (+2 rispetto a ieri, +5,6%), l’età media è di 66,1 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.475 (+53 rispetto a ieri, +3,7%), età media 76 anni. Le persone complessivamente guarite sono 4.890 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.315.786.

re. fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?