Omicidio dei fratelli Benazzi: indagini sul luogo del delitto
Omicidio dei fratelli Benazzi: indagini sul luogo del delitto

Ferrara, 27 maggio 2021 - Filippo Mazzoni, l'artigiano 49enne indagato insieme al figlio ventenne per l'omicidio dei cugini Dario e Riccardo Benazzi (uccisi a fucilate e dati alle fiamme il 28 febbraio in un campo di Rero), ha tentato il suicidio nella sua abitazione.

Omicidio Ferrara, la difesa del 16enne: "Non volevo uccidere"

A dare l'allarme, ieri intorno all'ora di pranzo, sono stati alcuni suoi familiari. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri e, dopo averlo soccorso, lo hanno trasportato all'ospedale di Cona dove è stato ricoverato. Non sarebbe in pericolo di vita. L'uomo è da lunedì iscritto nel registro degli indagati insieme al figlio Manuel. Devono rispondere di omicidio volontario e distruzione di cadavere.