Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Di nuovo ‘T’innamorerai di me’ Masini sul palco della nostalgia

Nelle 15 date del tour spicca quella di Ferrara. Il cantante si esibirà . al Comunale il 4 dicembre

Marco Masini (. foto Roby Bettolini
Marco Masini (. foto Roby Bettolini
Marco Masini (. foto Roby Bettolini

Era il 1993 quando Marco Masini fece uscire una delle sue canzoni più ascoltate legando il grande successo di ‘T’innamorerai’ con Ferrara. Sono passati 30 anni da quella canzone, tanti altri successi hanno costellato la sua carriera ed è con il nuovo tour che il cantautore toscano tornerà in città per festeggiare proprio questo particolare anniversario. Il tour, chiamato "T’innamorerai di noi. Oltre 30 anni insieme", nato dall’esigenza dell’artista di ringraziare il pubblico per questo lungo tempo trascorso insieme, partirà all’inizio di settembre da Ostia Antica per concludersi a Roma a gennaio 2023 e nelle 15 date inserite nel calendario, spicca quella di Ferrara che vedrà Masini esibirsi al Teatro Comunale il 4 dicembre per far rivivere le emozioni delle sue indimenticabili canzoni. "Sono stati due anni di silenzio, separazione e lontananza, ma adesso siamo tornati a innamorarci, perché quello che sento e vedo tra di noi è questo: un continuo innamoramento – dice Masini –. Mi avete accompagnato in questi 30 anni. Finalmente ritorneremo a cantare tutti insieme sotto il palco. Il titolo del tour rappresenta un amore reciproco che è cresciuto e che inevitabilmente mi riporta indietro nel tempo a ripensare ai momenti dove ci stavamo innamorando per le prime volte, cioè quando è uscito il brano ‘T’innamorerai’". Una canzone che porta ai ricordi e un videoclip legato indissolubilmente a Ferrara, con il modello Lorenzo Zanirato, uno dei 3 protagonisti della storia. "Avevo 23 anni e mi ero affacciato da poco nel mondo della moda, con un’agenzia di Bologna dov’era anche Eleonore, la mia ragazza di quel tempo, francese, conosciuta poco prima – racconta –. Stefano Salvati, regista molto noto che aveva già firmato video di Vasco, chiamò l’agenzia dicendo che stava cercando i protagonisti del videoclip. Accompagnai io Eleonore al provino e quando ci videro, ci vollero entrambi. Ricordo che lo girammo in soli 2 giorni a febbraio, a casa di Salvati addobbandola con tutte le nostre foto perché sembrasse la cameretta di Eleonore e a Cesena ad un vero concerto di Masini". Destino che ha segnato il suo futuro. "Un video che ancora oggi capita di vederlo in tv – dice Zanirato raccontando l’effetto dopo 30 anni – sorrido. Tra l’altro come nel film, fui lasciato poco dopo ma girare quel videoclip fu davvero una botta di grande fortuna e vi rivedo un pezzo della mia vita e la mia partenza della carriera da modello. Mi ha aperto porte e fatte conoscere persone. Forse, senza quell’occasione, avrei avuto un percorso diverso. Se ne avrò l’occasione, dopo 30 anni stringerei volentieri la mano a Masini e lo ringrazierei per tutto".

Laura Guerra

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?