’Dna e Rna, l’evoluzione’, incontro scientifico alla sala delle Bifore

Francesco Bernardi, docente di Biochimica all'Università di Ferrara, terrà un incontro a Voghiera sulla evoluzione e applicazione di DNA e RNA. Si parlerà dell'importanza dell'RNA nella biologia molecolare e medicina, prendendo spunto dai recenti premi Nobel per i vaccini. L'evento è aperto a tutti e si svolgerà nella Sala delle bifore della delizia estense di Belriguardo.

’Dna e Rna, l’evoluzione’, incontro scientifico alla sala delle Bifore

’Dna e Rna, l’evoluzione’, incontro scientifico alla sala delle Bifore

"Dna e Rna, evoluzione e applicazione", temi affascinanti sui quali parlerà oggi pomeriggio a Voghiera il Francesco Bernardi, docente del Dipartimento di Biochimica e delle Scienze della Vita e delle Tecnologie dell’Università di Ferrara. L’appuntamento si terrà alle 15.30 nella prestigiosa cornice della Sala delle bifore, nella delizia estense di Belriguardo, a cura della sezione Utef di Ferra e il patrocinio del Comune di Voghiera. E’ un incontro davvero interessante, aperto a tutti e non servono particolari conoscenze o capacità scientifiche. Mentre il Dna è molto popolare, l’Rna è poco conosciuto ai non specialisti. Prendendo spunto dal premio Nobel di pochi mesi fa a Karikò e Weissman per i vaccini, si parlerà del mondo primordiale ad Rna e di modernissime applicazioni dell’Rna in biologia molecolare e medicina. "Siamo onorati di ospitare il professor Bernardi – afferma il sindaco di Voghiera, Paolo Lupini - è un luminare che ha condotto studi scientifici molto significativ,i dando un grande contributo alla ricerca internazionale".