Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

Donne e associazioni, parte martedì il ciclo di incontri

Tre incontri in cui le associazioni femminili e culturali della città dialogano con i gruppi di famiglie unite da percorsi di auto mutuo soccorso. Si chiama ‘La città in ascolto’ ed è il primo "esperimento" - così l’ha definito Dalia Bighinati, ideatrice della iniziativa – nato per cercare di promuovere occasioni di confronto e di partecipazione attiva per l’intera popolazione. "Il desiderio – è stato aggiunto in fase di presentazione – è quello di mettere in luce il fatto che le donne possono collocarsi accanto ad altre donne per sostenerle". Si tratta, nel concreto, di tre momenti di ascolto empatico. Il primo, nello specifico, è in programma per martedì 19 aprile, con inizio alle 16.15 alla casa di Biagio Rossetti di via XX Settembre: in questa occasione, saranno presenti le referenti della fondazione ‘Dalla terra alla luna’ (realtà che accoglie famiglie con figli affetti da autismo), tre psichiatre e un’educatrice scolastica. Il secondo appuntamento è, invece, fissato per il 10 maggio, alla medesima ora e nella stessa sede: in questo caso, prenderanno la parola i responsabili del gruppo locale di Nea Bpd Italia, che si occupano di pazienti con disturbo borderline di personalità. L’ultimo momento di questa prima edizione, infine, il 24 maggio (sempre con inizio alle 16.15 alla casa di Biagio Rossetti) farà salire sul palco il Centro per le famiglie del Comune e il Centro di servizio per il volontariato per la trattazione di due progetti: ‘Affiancamento familiare’ e ‘Volontariato accogliente’. Tutti gli incontri saranno coordinati da Donatella Mauro (responsabile dei servizi scolastici per il Comune di Ferrara) e vedranno la presenza dell’assessore alle Pari opportunità, Dorota Kusiak: "Si tratta di un progetto importante – ha chiosato l’amministratrice – che serve per far conoscere le associazioni tra loro e per aprirsi alla città. Saranno pomeriggi di promozione della partecipazione attiva".

re. fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?