Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 mag 2022

Exotic Goddess, la giovane Ferioli splende a Roma

La venticinquenne ha vinto la competizione svoltasi di recente della Capitale

20 mag 2022
Matilde Ferioli ha vinto di recente a Roma la competizione. Exotic Goddess che unisce acrobatica, coreografia e stile in movimenti sinuosi e danzati
Matilde Ferioli ha vinto di recente a Roma la competizione. Exotic Goddess che unisce acrobatica, coreografia e stile in movimenti sinuosi e danzati
Matilde Ferioli ha vinto di recente a Roma la competizione. Exotic Goddess che unisce acrobatica, coreografia e stile in movimenti sinuosi e danzati
Matilde Ferioli ha vinto di recente a Roma la competizione. Exotic Goddess che unisce acrobatica, coreografia e stile in movimenti sinuosi e danzati
Matilde Ferioli ha vinto di recente a Roma la competizione. Exotic Goddess che unisce acrobatica, coreografia e stile in movimenti sinuosi e danzati
Matilde Ferioli ha vinto di recente a Roma la competizione. Exotic Goddess che unisce acrobatica, coreografia e stile in movimenti sinuosi e danzati

DODICI MORELLI

Da Dodici Morelli a Roma, la giovane Matilde Ferioli ha di recente conquistato l’Exotic Goddess svoltosi nella capitale. Si tratta di una delle più importanti manifestazioni internazionali dedicate all’Exotic Pole Dance, una disciplina sportiva che unisce acrobatica, coreografia e stile in movimenti sinuosi e danzati. A prevalere su tutte le ventuno pretendenti è stata dunque Matilde Ferioli, una ragazza di venticinque anni di Dodici Morelli, di professione fisioterapista. Una vittoria un po’ a sorpresa che premia la tenacia di questa nostra atleta, arrivata al successo dopo una serie di disavventure che avrebbero fatto desistere la maggior parte di persone. In primis un infortunio invalidante ad una spalla per cui una serie di ortopedici avevano diagnosticato l’impossibilità di potere continuare a praticare questa disciplina. Dopo un anno di fisioterapia, Matilde ha voluto riprendere gli allenamenti che l’hanno portata a partecipare a questa importante evento di Roma e a vincerlo. Un risultato ottenuto anche grazie al significativo apporto di Lisa Tassinari della palestra UP Studio di Medolla che ha sempre creduto in Matilde e ha validamente contribuito alla realizzazione di questo suo sogno, così come di Elizabeth Davolio che l’ha coadiuvata nell’esibizione.

Laura Guerra

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?