La sesta edizione del Ferrara Film Festival celebrerà insieme a Unicef Italia il trentesimo anniversario della ratifica della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza da parte del nostro Paese e lo farà attraverso una serie di iniziative volte a sensibilizzare l’impegno dell’associazione umanitaria, che quest’anno, come già succede da diverso tempo per il Festival del Cinema di Venezia, sarà anche partner ufficiale della manifestazione cinematografica estense. A questo proposito, nella serata di oggi, il programma delle celebrazioni si aprirà a Ferrara con l’illuminazione di blu della fontana di Piazza della Repubblica alla presenza di Annamaria Faccini, presidente del Comitato Unicef di Ferrara.

Successivamente, alle 16 di domenica, seguirà la proiezione speciale del film ‘Il Diritto alla Felicità’ scritto e diretto da Claudio Rossi Massimi e prodotto da Lucia Macale insieme a Imago Film e Unicef. Per l’occasione, il red carpet del Cinepark Apollo di piazza Carbone accoglierà parte del cast, tra cui Moni Ovadia, direttore della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara. Infine, domenica 6 giugno, il logo Unicef sarà proiettato sulla facciata del Castello Estense in occasione della cerimonia di chiusura della manifestazione, a cui prenderà parte anche Carmela Pace, presidente nazionale di Unicef Italia.