Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Festa dei trattori nella frazione di Caprile

Un appuntamento tradizionale per Codigoro e dintorni con la sfilata dei mezzi agricoli e spuntino per tutti

L’evento, organizzato dall’Associazione Valieri, presieduta da Mirco Preganolato, prenderà il via alle 9.30
L’evento, organizzato dall’Associazione Valieri, presieduta da Mirco Preganolato, prenderà il via alle 9.30
L’evento, organizzato dall’Associazione Valieri, presieduta da Mirco Preganolato, prenderà il via alle 9.30

Appuntamento domani a Caprile, laboriosa frazione del comune di Codigoro, con la tradizionale Festa dei Trattori, simpatico e caratteristico incontro, patrocinato dall’amministrazione comunale, che combacia con la Giornata dei Lavoratori, sospeso, negli scorsi due anni, a causa della pandemia. L’evento, organizzato dall’Associazione Valieri, presieduta da Mirco Preganolato, prenderà il via alle 9.30 con l’attesa sfilata dei mezzi agricoli, di diversa età e dimensione, accompagnata dalla benedizione di don Marco Polmonari. La sfilata toccherà anche le frazioni di Pontemaodino e Italba e, dopo il rientro a Caprile, l’Associazione Valieri offrirà a tutti, a partire, poco dopo il mezzogiorno, uno sfizioso spuntino a base di pane, salame e vino. La manifestazione, ideata da Vittorio Bellagamba e Carlo Tagliatti 31 anni fa, tributa un sentito ringraziamento ai lavoratori ed alle loro famiglie della popolazione locale, in occasione della festa loro dedicata. Un’attenzione speciale è riservata al lavoro fatto di sacrifici e sudore di coloro che rendono fertili e produttive le aree rurali di campagna. Conserve Italia ha messo a disposizione dell’evento prodotti di propria produzione. Alla Festa dei Trattori di Caprile è stata abbinata una lotteria aperta a tutti i partecipanti. L’edizione di quest’anno della manifestazione si arricchisce di un aspetto legato alla solidarietà nei confronti di un gruppo di profughi ucraini, ospiti dell’Associazione Valieri. Lo spuntino di comunità, al quale parteciperanno anche i profughi che potranno vivere un momento di spensieratezza, distogliendo per un pò dalla tragedia della guerra dalla quale sono fuggiti, si terrà nella sede dell’Associazione Valieri, via Centro 1 a Caprile. Il sindaco Sabina Alice Zanardi sarà presente alla manifestazione, sia come espressione di vicinanza agli abitanti della frazione, sia per far sentire il proprio calore ai profughi ucraini, seppur lontani dalla loro amata terra.

cla. casta.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?