Festa e tradizione, con grandi ospiti

A Vigarano Pieve si celebra la festa dei Santi Pietro e Paolo con eventi culturali, musicali e gastronomici, tra cui concerti, saggio di ginnastica ritmica e spettacoli teatrali. Momenti di spiritualità e socializzazione per la comunità locale.

Festa e tradizione, con grandi ospiti

Festa e tradizione, con grandi ospiti

Tempo di fiera e di festa, di momenti di spiritualità e di socializzazione, di musica e di sapori della tradizione.

A Vigarano Pieve si prepara l’evento. Sabato, in occasione della festa dei Santi Pietro e Paolo, patroni del paese, alle 18 si terrà la santa Messa nella chiesa parrocchiale, mentre domenica alle 17.30 si celebreranno gli anniversari di matrimonio accompagnati dalla corale Giancarlo Scagliarini.

Al termine, il Comitato Pro Civitate offre l’aperitivo a tutti gli sposi. Giovedì alle 20, ci sarà il saggio degli allievi del corso di formazione attoriale "Operiamo" e alle 21.30 sul palco c’è la ?60 lire show band’ che propone canzoni degli anni ’60 italiane, conosciute da tutti e al tempo stesso rinnovate, riarrangiate con suoni e stili più moderni come rock, funk, ska e reggae.

Venerdì alle 20 c’è la Baby dance, con il trucca bimbi e sculture di palloncini, mentre alle 20.30 sul palco si esibisce la band bolognese ‘Joe di Brutto’, nel panorama italiano musicale da oltre trent’anni con sei dischi e tanti concerti, impegnata tra abiti di scena e coreografie a metter in scena ‘Discomusical’.

Sabato alle 20 c’è il saggio della ASD Ginnastica Ritmica Vigarano e alle 21.30 ‘Pedalando e cantando nella storia’, con Marino Bartoletti e il Duo Idea, tra immagini, ricordi, canzoni, risate e riflessioni che fanno di questo spettacolo un momento magico.

La festa prosegue domenica. Tutte le sere, da giovedì a domenica, sono apparecchiate le tavole co piatti tipici della tradozione in occasione della Festa del cappelletto.