Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Finirono a processo per gli insulti a Tagliani Querela rimessa dopo il risarcimento

Estinzione del reato per remissione di querela a seguito del risarcimento. Si è concluso così il processo che vedeva imputate sei persone, accusate di aver diffamato l’ex sindaco Tiziano Tagliani. Al centro del procedimento c’erano alcuni post pubblicati dagli imputati sulla pagina Facebook dell’allora candidato sindaco Alan Fabbri. A una pubblicazione di Fabbri, seguì una serie di commenti, alcuni dei quali ritenuti offensivi dall’ex primo cittadino (assistito in questo frangente dall’avvocato Valentina Bordonaro). La querela presentata da Tagliani ha portato al processo per sei persone. Il caso si è chiuso ieri a seguito del risarcimento da parte degli imputati, atto a cui è seguita la remissione di querela dell’ex sindaco.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?