Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Focus sui ragazzi tra carnevale e Letteratura

Quest’anno il premio della Fondazione Caricento si unisce alla kermesse per quattro giorni di attività

Un momento della presentazione delle iniziative tra il 10 e il 14 maggio
Un momento della presentazione delle iniziative tra il 10 e il 14 maggio
Un momento della presentazione delle iniziative tra il 10 e il 14 maggio

CENTO

La 43° edizione del Festival Premio di Letteratura per l’infanzia, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio vede quest’anno il ritorno in presenza, mantenendo alcuni eventi anche on line visto il successo riscosso, e avrà anche la partnerchip con il Cento Carnevale d’Europa. Ieri ne sono stati svelati gli eventi che vedranno coinvolta la città dal 10 al 14 maggio e studenti di tutte le età, promuovendo e sostenendo la lettura tra i più giovani. "Siamo orgogliosi del Premio, che conta una giuria popolare di 13mila ragazzi delle scuole italiane ha raggiunto anche l’estero con Parigi, Berlino e Pula, per decretare i libri finalisti tra i 289 titoli candidati– dice Raffaella Cavicchi, presidente della Fondazione – il ricco programma ravviverà il centro e sarà un segnale di ripresa. Collaborando insieme ad Ascom, al carnevale e al Comune, si può dare più spinta al territorio ed è un modo per ricominciare, tutti insieme". Novità, il legame col carnevale. "Siamo contenti di questa collaborazione che ci accompagna alla prima sfilata e che darà frutti – dice Riccardo Manservisi – due eccellenze che si uniscono per creare valore per la città. Carnevale e letteratura sono da sempre due mondi vicini. C’è bisogno di rinascere, ripartire". Soddisfatta, l’assessore alla cultura Silvia Bidoli ha sottolineato il sostegno del comune "al festival che porta persone, giovani, iniziative, e incentiva la lettura" e Marco Amelio di Ascom ha ricordato il "bisogno di socialità” e il ruolo economico e sociale della sua associazione di categoria". Svelato anche il vincitore del Miglior Albo Illustrato: ‘L’isola delle ombre’ illustrato da Claudia Palmarucci. Ricca l’offerta di iniziative, laboratori e incontri snocciolati da Elena Melloni. Per dirne alcuni, il 10 maggio si comincia con lo spettacolo teatrale di Luigi Dal Cin, laboratori, incontri con gli autori e seminari per gli insegnanti, l’11 maggio in Fondazione inaugura la mostra del concorso illustratori, dal 12 arriveranno autori stranieri, il 16 Davide Calì e Ivan Canu approfondiranno “Albi illustrati e social: sfida o opportunità” mentre il pomeriggio, in piazza, burattini, laboratori di cartapesta e la creazione di una grande maschera multicolore per l’Ucraina con tanti bigliettini dei bambini con messaggi di pace, che verrà portata sul palco del carnevale. Il 14 maggio alle 11 nel salone Carice la premiazione e al pomeriggio, una grande festa di strada che vede aderire commercianti, associazioni, didattica dell’arte, della scienza e letteratura con laboratori di argilla, burattini, il carnevale degli animali, giochi di una volta, caccia alla maschera per vincere libri, biglietti del carnevale".

Laura Guerra

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?