Frutta e verdura, merenda salutare ai bambini

Il progetto "Merendiamo in Salute" promuove l'educazione alimentare nelle scuole comunali di Copparo, coinvolgendo bambini, genitori e volontari. Grazie alla collaborazione tra pubblico e privato, si promuovono abitudini alimentari sane e l'uso di prodotti locali di qualità.

Frutta e verdura,  merenda salutare ai bambini

Frutta e verdura, merenda salutare ai bambini

Una cordata, per un progetto. In un bando divulgato dalla Regione e dal Servizio Sanitario Regionale nella cornice del Piano della prevenzione e della tutela della salute attraverso sani stili di vita, l’educazione alimentare è diventata in sette anni una prassi consolidata nelle scuole comunali dell’Infanzia di Copparo. “Merendiamo in Salute”, cosi ha titolo il progetto locale, ha preso il via col primo appuntamento martedì presso la “Gulinelli” e si dipanerà su altri due incontri martedì 18 e martedì 25 giugno, quest’ultima alla “Cadore”. Si tratta dell’esercizio di un programma di compartecipazione tra sistema pubblico e privato nel quale la funzione del volontariato organizzato incide tantissimo in questo viaggio esperienziale tra diapositive, spiegazioni orientative e coinvolgimenti dei bambini e delle bambine nella fase più delicata della fase evolutiva laddove il ruolo delle figure genitoriali ha un peso rilevante per l’apprendimento delle sane abitudini in campo alimentare. Col patrocinio del Comune di Copparo l’incontro è stato condotto dal dottor Dario Pelizzola, endocrinologo ed esperto di malattie del metabolismo e del ricambio facente riferimento all’associazione AdiCo che ha proiettato alcune immagini, ribadendo "l’importanza di mangiare frutta e verdura di stagione, per una merenda sana e nutritiva".

La presentazione dei prodotti provenienti direttamente dai coltivatori locali operanti con standard di qualità è avvenuta in aula grazie a Gian Marco Duo e Federico Magri di Confagricoltura Ferrara.