Roberta Fusari, con alcuni sostenitori della sua lista ‘Ferrara Civica’
Roberta Fusari, con alcuni sostenitori della sua lista ‘Ferrara Civica’

Ferrara, 1 febbraio 2019 - Una settimana fa, dal suo profilo Instagram erano partiti ‘like’ a raffiche per spettacoli semi hard, concerti di reggaeton, feste in discoteca con seni e ‘lati B’ in grande evidenza. Adesso dal profilo ‘robertafusarisindaca’ scatta un ‘mi piace’ per Alan Fabbri, segretario provinciale della Lega e probabile candidato del centrodestra.

Ennesimo scherzo del gestore dei profili web di Roberta Fusari, in lizza per la carica da sindaca con la lista ‘Ferrara Civica’. Ad accorgersene, un giovane esperto di comunicazione via web, Daniele Botti, che già nella precedente occasione aveva individuato i capricci di un ‘bot’, un sistema che assegna like automatici, spesso a casaccio. In questo caso, proprio per il probabile avversario nella carica di primo cittadino.