Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 giu 2022

Il ritrovo è in spiaggia Al ’RaRo’ musica e dj

Torna la rassegna del sabato al bagno Sarah di Porto Garibaldi con cuscini e tappeti in spiaggia e tante melodie

4 giu 2022
Un gruppo di ragazze durante uno degli appuntamenti del ’RaRo’ sulla spiaggia del bagno Sarah a Porto Garibaldi
Un gruppo di ragazze durante uno degli appuntamenti del ’RaRo’ sulla spiaggia del bagno Sarah a Porto Garibaldi
Un gruppo di ragazze durante uno degli appuntamenti del ’RaRo’ sulla spiaggia del bagno Sarah a Porto Garibaldi
Un gruppo di ragazze durante uno degli appuntamenti del ’RaRo’ sulla spiaggia del bagno Sarah a Porto Garibaldi
Un gruppo di ragazze durante uno degli appuntamenti del ’RaRo’ sulla spiaggia del bagno Sarah a Porto Garibaldi
Un gruppo di ragazze durante uno degli appuntamenti del ’RaRo’ sulla spiaggia del bagno Sarah a Porto Garibaldi

Cominciano stasera gli appuntamenti, col RaRo, sulla spiaggia del bagno Sarah a Porto Garibaldi, grazie ad un’idea di Giacomo Esposito ovvero l’aver creato, ogni sabato, un luogo di incontro per un numero crescente di giovani e non, in uno spazio orientaleggiante, sulla spiaggia dove ci si può sedere su cuscini, tappeti o asciugamani, ascoltare buona musica, sulla riva del mare, col fruscio delle onde che, sommessamente, suscita ricordi ed emozioni. Il RaRo chiuderà i battenti sabato 27 agosto e per aver un cuscino o un tavolo è meglio prenotare al 3248471923, "apre", ma chiunque può avvicinarsi solo il sabato. "Credo di essere riuscito a coniugare sicurezza ed aggregazione - dice Giacomo - poiché siamo all’aperto e quasi sempre rinfrescati dalla brezza del mare, c’è un bel movimento e mi auguro anche questa possa piacere questo luogo.

Lo scopo era di creare le condizioni, senza alcun biglietto di ingresso sia ben chiaro, di far stare insieme i giovani ascoltando buona musica. Penso che dopo la pandemia fosse importante si tornasse ad incontrarsi, conoscere nuove persone, parlare, dialogare, stare insieme e perché no innamorarsi. È un’idea che ho coltivato e lo scorso anno ha dato ottimi risultati di apprezzamento e partecipazione dei giovani creando uno spazio nuovo proprio sulla spiaggia". C’è una grande tenda di copertura, scacciapensieri indiani appesi a corde, palme nane ed alberelli più alti, in un suggestivo mix fra mare e natura. "L’idea è piaciuta e ne sono felice, voglio dire grazie anche a tutto lo staff che in perfetta sinergia - conclude - ci ha permesso di raggiungere questo bel risultato". Insomma, è tutto pronto per un’estate di musica e socializzazione.

Cla. Casta.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?