"Il volume dei concerti? Avete voluto la bicicletta?"

Caro Carlino, lapprendo che, ancora una volta, è partito il tormentone estivo: sono “accettabili” i disagi causati da una stagione estiva...

"Il volume dei concerti? Avete voluto la bicicletta?"

"Il volume dei concerti? Avete voluto la bicicletta?"

Caro Carlino,

lapprendo che, ancora una volta, è partito il tormentone estivo: sono “accettabili” i disagi causati da una stagione estiva ferrarese strapiena di eventi gastronomici o musicali? Addirittura un signore arrabbiato per volume dei concerti di Piazza Ariostea ha protestato, in maniera altrettanto rumorosa, facendo suonare una sirena. Fabbri ha risposto “pragmaticamente”da par suo. A me una riflessione copiata dal compianto Silvio Berlusconi: la migliore risposta alle critiche sono le migliaia di voti. Quindi, cari ferraresi: volevate la bicicletta? Adesso pedalate!

Andrea Finotti