Incidente ad Argenta poco dopo mezzogiorno (Scardovi)
Incidente ad Argenta poco dopo mezzogiorno (Scardovi)

Anita di Argenta (Ferrara), 15 maggio 2019 – Pauroso incidente (foto) sull’Argine dell’Agosta, la strada che costeggia le Valli di Comacchio. A farne le spese una 34enne, residente nel circondario di Lugo. E’ avvenuto all’altezza circa dell’impianto di distribuzione del gas-metano, alle porte di Anita, poco distante dall’incrocio con via del Collettore. Era circa mezzogiorno e a quell’ora la donna era alla guida di una Fiata Panda di colore scuro.

Proveniva dalla città lagunare, ed era diretta verso casa. Ma nel bel mezzo di una curva a destra, ha perso il controllo della macchina, ed è sbandata. Invadendo la corsia opposta di marcia, è uscita di strada e ha abbattuto un palo di sostegno dei cavi della corrente elettrica, finendo a ruote all’aria nella scarpata, sull’altro spondale dell’Agosta.

Praticamente esanime, è rimasta incastrata nell’abitacolo della vettura: una prigione da cui è stata liberata grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco del vicino distaccamento di Comacchio. Una volta stabilizzata dall’equipe medica del 118, la 34enne romagnola è stata caricata a bordo dell’elisoccorso, alzatosi in volo da Ravenna e trasportata all’ospedale Bufalini di Cesena in condizioni appunto piuttosto serie.