Carabinieri
Carabinieri

Fiscaglia (Ferrara), 15 dicembre 2019 - Brutto incidente intorno alle 21 di ieri a Fiscaglia, in località Migliarino. Un ragazzo ha perso il controllo della sua vettura ed è andato a schiantarsi prima contro le barriere di protezione a lato strada e poi, dopo averne sfondata una, ha terminato la sua corsa contro la porta del bar Centrale di largo Zerbini. Sono ancora da chiarire le cause esatte di un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi, visto il luogo dell’impatto. 

Il 20enne poi, dopo l'incidente, ha creato il caos, brandendo un pezzo di vetro e minacciando di uccidersi. Il giovane, in evidente stato di alterazione psicofisica, si è rifugiato nel locale e si è ferito lievemente alla gola. Nella colluttazione per bloccarlo due carabinieri sono rimasti anch'essi lievemente feriti.

I militari lo hanno arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'arrestato, visitato all'ospedale di Cona, è stato ricoverato in osservazione, dove rimarrà fino al processo in direttissima.