Incidente oggi a Ferrara: con l’auto nel canale pieno d’acqua, salvati da vigile fuori servizio

L’agente della municipale che aiutato l’anziana donna e il giovane che era con lei a uscire dall’auto semi sommersa e ribaltata su un fianco

Con l'auto nel canale pieno d'acqua: salvati da vigile di Ferrara fuori servizio

Con l'auto nel canale pieno d'acqua: salvati da vigile di Ferrara fuori servizio

Ferrara, 28 giugno 2023 – Sono finiti con l’auto in un canale pieno d’acqua dopo gli abbondanti temporali di queste ore e, se non fosse stato per l’intervento di un agente della Polizia Locale Terre Estensi fuori servizio che è passato dalla via qualche tempo dopo l’incidente e ha capito che era necessario intervenire, e anche velocemente.

I due occupanti dell’auto, infatti, erano rimasti bloccati dentro all’abitacolo semi sommerso e non riuscivano ad uscire da soli. L’auto aveva finito la sua corsa su un fianco, dalla parte del passeggero, e alla guida c’era una donna anziana. L’incidente è avvenuto poco prima delle 13 in via Chiesa in direzione Torrefossa. La donna alla guida della Fiat Punto blu ha perso il controllo dell’aurto ed è finita fuori strada dalla carreggiata opposta.

L’intervento dell’agente della polizia locale è risultata fondamentale nell'estrarre i due malcapitati dal veicolo, in buone condizioni ma in stato di choc. Subito dopo averli salvati, lo stesso agente ha chiamato i soccorsi: i sanitari del 118 e i colleghi della centrale operativa che sono si occupati dei rilievi che serviranno a capire l’esatta dinamica dell’incidente.

"È solo grazie all'intervento di questo agente - plaude il vicesindaco Nicola Lodi - se per i due automobilisti la vicenda si è conclusa solo con un forte spavento. L'agente ha dimostrato cosa significa essere parte della famiglia della Polizia Locale, un corpo composto da persone attente a chi è più in difficoltà e pronte ad intervenire anche quando fuori servizio. I ferraresi sanno che possono sempre contare sulla Polizia Locale".