Incubo borseggiatori all’Ipermercato

A Ferrara, ladri dell'Est Europa derubano donne nel parcheggio del centro commerciale 'Il Castello', distratte da un complice mentre rubano le borse dalle auto. La sicurezza è stata rafforzata per prevenire ulteriori furti.

Incubo borseggiatori all’Ipermercato

Incubo borseggiatori all’Ipermercato

Con una scusa distraggono la donna di turno e poi le rubano la borsa appoggiata sul sedile. Succede da due settimane nel parcheggio del centro commerciale ’Il Castello’. I ladri, probabilmente originari dell’Est Europa, hanno già derubato tre signore. La tecnica è sempre la stessa: i malviventi puntano una donna che ritorna all’auto con il carrello della spesa e, dopo aver caricato tutto nel bagagliao, si prepara a partire.

A questo punto al finestrino si è avvicina uno dei due ladri, molto gentile, che fa notare alla signora di aver dimenticato delle cose appoggiate a terra. La donna quindi scende dall’auto, fa il giro della macchina, ma non trova nulla.

A quel punto si accorge che un altro uomo apre la macchina del lato del passeggero e ruba la borsetta appoggiata sul sedile. Sono già tre casi, in appena una settimana e mezzo, di donne derubate nel parcheggio del centro commerciale. Non solo, i malviventi, oltre a razziare le borsette, hanno aperto anche tre auto sempre posteggiate davanti a ’Il Castello’. Per correre ai ripari contro borseggi e vetture depredate, oltre al servizio di vigilanza della Coopservice, sempre in prima linea per assicurare sicurezza in città, in questi giorni il controllo è stato rafforzato grazie a Securfox investigazioni. In questo modo ci saranno più turni di vigilanza per scongiurare altre razzie ai danni di signore e proprietari di auto. Le forze dell’ordine invitano i clienti del centro commerciale a segnalare subito persone sospette che si aggirano intorno alle macchine. È importante la tempestività per evitare altre razzie nel posteggio del centro commerciale ’Il Castello’.

Matteo Radogna