La piazza diventa una discoteca "Un successo la prima uscita"

Portomaggiore, soddisfatti i commercianti per il flusso di clienti

Ottimo successo mercoledì a Portomaggiore della Discoteca in piazza, una serata all’insegna della voglia di ballare e stare assieme, sotto le stelle. Il centro della cittadina si è trasformata in una pista da ballo a cielo aperto; in più le attività commerciali hanno partecipato, proponendo ognuno la possibilità di mangiare o di bere, oltre a un mercatino. In tantissimi hanno ballato fino alla mezzanotte e anche più in piazza Umberto I, sulle note della discomusic con brani risalenti agli anni ’90 e 2000 grazie a bravi dj. E’ una manifestazione che fa il paio con la serata amarcord della discoteca Exodus, poche settimane fa. La Discoteca in piazza era andata temporaneamente in soffitta per l’imperversare della pandemia, appena è stato possibile è stata riproposta ed è andata alla grande. Un successo che si deve alle capacità organizzative della Pro Loco e dei commercianti del centro, su tutti il titolare del bar pizzeria Happy Days, Antonio Grieco e la moglie Antonella, oltre al sostegno dell’amministrazione comunale. "La collaborazione e la tenacia possono cambiare molte cose", dice infatti l’assessore Gian Luca Roma, sempre in prima linea con iniziative a carattere musicale o di intrattenimento.

f. v.