La maestra positiva al covid lavora in una scuola materna
La maestra positiva al covid lavora in una scuola materna

Ferrara, 15 settembre 2020 - Una maestra di una scuola materna positiva: 14 bimbi e altre due maestre sono in isolamento. A comunicarlo è lo stesso Comune di Ferrara che specifica che la scuola interessata è la Casa del Bambino in Corso Biagio Rossetti 42. 

AGGIORNAMENTO Coronavirus a Ferrara, maestra positiva. Primo caso alla ‘Casa del Bambino’

Coronavirus, bollettino covid di oggi 15 settembre. Nelle Marche stabili i contagi

E' stata la stessa maestra a comunicare all'amministrazione di avere scoperto di essere positiva al virus. E' così stata attivata la procedura prevista per il "gruppo bolla/sezione" che comprende, appunto, 14 bambini e 2 componenti del personale educatore che verranno gestiti sulla base dei protocolli sanitari attualmente in vigore ("Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS - CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell'infanzia", Rapporto ISS COVID-19, n. 58/2020, a cura di Gruppo di Lavoro ISS, Ministero della Salute, Ministero dell'Istruzione, INAIL, Fondazione Bruno Kessler, Regione Emilia Romagna, Regione Veneto), nonché delle "Indicazioni operative per la riapertura delle scuole e la gestione di casi e focolai di SARS-COV-2 nelle Scuole dell'Emilia-Romagna", emanate il 10 settembre 2020 da Regione Emilia-Romagna e Ufficio Scolastico Regionale per l'E.R. del Ministero dell'Istruzione.

Ora verranno applicate e monitorate dalle autorità sanitarie tutte le azioni previste dal protocollo (approfondimenti diagnostici e periodo di quarantena per il gruppo di riferimento) e attivare la sanificazione straordinaria del plesso.