Maltempo, arrivano i fondi per i danneggiati

Nel piatto oltre mezzo milione. Chi aveva fatto richiesta riceverà fino a cinquemila euro. Il sindaco: "Procedimento complesso"

Maltempo, arrivano i fondi per i danneggiati

Maltempo, arrivano i fondi per i danneggiati

Sono in partenza in queste ore le lettere da parte del Comune di Bondeno a tutti i cittadini che avevano regolarmente inoltrato la richiesta di concessione contributi a fronte dei danni riportati a seguito degli eventi calamitosi legati al fortunale del 17 e del 19 agosto 2022. Complessivamente, la somma erogata è pari a 592.528 euro: tutti i privati che avevano inoltrato regolare documentazione nei tempi previsti riceveranno fino a cinque mila euro ciascuno, a seconda naturalmente della tipologia di danno riportato e dei lavori necessari alla sua riparazione. "Arriviamo al termine di un procedimento amministrativo molto complesso che ha impegnato svariati uffici e diverse istituzioni, ma in un tempo relativamente breve siamo riusciti a dare risposta a tutti coloro che lo scorso dicembre avevano segnalato tramite l’apposita procedura la presenza di danni alle loro abitazioni derivanti dal fortunale di agosto – spiega il sindaco, Simone Saletti –. Questo è un ulteriore passo in avanti verso la completa ricostruzione e riparazione dei quaranta milioni di euro di danni verificatisi nel giro di pochissimi secondi principalmente fra Bondeno e le frazioni di Santa Bianca, Ponte Rodoni, Ospitale, Salvatonica, San Biagio e Settepolesini. L’evento è stato di portata eccezionale e così anche il lavoro che ne è seguito, ma finalmente, dopo gli interventi più urgenti per la sicurezza, diamo risposte concrete anche ai privati cittadini".

L’erogazione del contributo avverrà in un’unica soluzione a seguito di presentazione dell’apposito modulo di richiesta comprensivo dei documenti di spesa. Perciò, non verranno erogati stati di avanzamento lavori intermedi. Gli interventi dovranno essere eseguiti e documentati entro il termine ultimo del 30 giugno 2024. I beneficiari del contributo nei prossimi giorni riceveranno a casa una lettera raccomandata con tutte le indicazioni da seguire per ottenere la liquidazione.