Ferrara, 8 giugno 2018 - Una vera e propria bomba d’acqua, tra le 3 e le 4 della scorsa notte, ha causato allagamenti e ingenti danni sia in città (specie nella zona sud del forese, tra le frazioni di Sant’Egidio, San Bartolomeo in Bosco e San Martino), sia nel resto della provincia (FOTO).

ALLAGAMENTI MONESTIROLO_31659597_154127

A Torbiera di Codigoro una casa è stata scoperchiata dal vento, a Bondeno un fulmine ha mandato in tilt un semaforo, alberi al suolo tra Ostellato e San Giovanni. In poco meno di un’ora, sono caduti oltre 100 millimetri di pioggia; la scarsa manutenzione o addirittura l’ostruzione di alcuni canali interpoderali, a quanto hanno appurato Comune e Consorzio di Bonifica, ha causato allagamenti in decine di abitazioni, che si sono ritrovati con garage, seminterrati e pianterreni invasi da 20-30 centimetri d’acqua. Nel pomeriggio, lentamente, la situazione è tornata alla normalità.