Carabinieri
Carabinieri

Ferrara, 3 gennaio 2021 - Va a fare visita a una sua amica e alla sua famiglia a San Vito di Ostellato e si presenta con una tradizionale Tenerina. Peccato che nell’impasto della torta ci fosse un ingrediente che sicuramente non fa parte della ricetta canonica del classico dolce ferrarese: la marijuana light . Il risultato è che, nel pomeriggio di ieri, dopo aver assaggiato la torta l’amica della pasticcera, e i suoi genitori si sono sentiti male e sono stati portati all’ospedale di Cona dal 118.

Fortunatamente l’intossicazione non ha avuto gravi conseguenze. Alla giovane invece, quella torta ‘da sballo’ è costata una denuncia da parte dei carabinieri, che hanno disposto accertamenti per verificare se la marijuana utilizzata, insieme ad altra trovata nella sua abitazione, sia effettivamente cannabis legale. La giovane, alla richiesta di spiegazioni, ha detto di averlo fatto "per scherzo".