Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 lug 2022

"Mario Fabbri, un amico vero Fu un maestro di vita per tanti"

Il ricordo commosso di Bruni: "Insieme creammo il Lions Portomaggiore. Sapeva rapportarsi con tutti"

15 lug 2022
Nella foto la consegna di. un riconoscimento internazionale a Fabbri in. municipio
Nella foto la consegna di. un riconoscimento internazionale a Fabbri in. municipio
Nella foto la consegna di. un riconoscimento internazionale a Fabbri in. municipio
Nella foto la consegna di. un riconoscimento internazionale a Fabbri in. municipio
Nella foto la consegna di. un riconoscimento internazionale a Fabbri in. municipio
Nella foto la consegna di. un riconoscimento internazionale a Fabbri in. municipio

"Un vero autentico amico e maestro di vita". Inizia così il ricordo del Cavalier Paolo Bruni, presidente di Cso Italy, del professor Mario Fabbri.

"Lo conoscevo da sempre perché, lui più grande di me, con la moglie Rosanna frequentava i miei genitori e la mia famiglia quando io ero ancora ragazzino e ammiravo l’autorevolezza – prosegue Bruni –, la compostezza e il grande sapere di questo già allora affermato medico. A metà degli anni ’80 con lui ed altri amici fondammo il Lions Club Portomaggiore.

Il professor Fabbri aveva la straordinaria capacità di coniugare le sue eccellenti virtù professionali di docente universitario alla Facoltà di medicina dell’Alma Mater di Bologna, autore di 240 pubblicazioni e volumi didattici, con una altrettanta rara umiltà da far sentire ogni interlocutore a suo agio.

Era capace di rapportarsi con capi di stato allo stesso modo con cui sapeva aiutare il più umile che incontrava per strada.

Possedeva un altissimo senso umanitario e sociale, lo sanno bene molti concittadini di Portomaggiore che, come me, ogni volta che avevano qualche disturbo alle vie respiratorie chiamavano il prof. Fabbri, affermatissimo pneumologo al Sant’Orsola di Bologna, che nel weekend tornando a casa a Portomaggiore si trasformava nell’amico della porta accanto e si prodigava in amorevoli cure verso i tantissimi amici che si fidavano del suo conforto perché riconoscevano in lui un luminare.

E la triste ironia della sorte ha voluto che questo noto pneumologo che ha curato generazioni in pneumologia a Bologna morisse proprio nella pneumologia del S. Anna di Cona, curato da coloro che sono stati i suoi allievi. Riposa in pace Mario, noi di certo non ti dimenticheremo".

Fabbri aveva 80 anni, lascia la moglie e due figli; il funerale si terrà oggi pomeriggio alle 16 nella chiesa Collegiata di Portomaggiore.

re. fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?