Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
13 lug 2022
13 lug 2022

Nidi e scuole materne, a Ferrara quasi tre milioni

Via libera dalla Giunta regionale al riparto delle risorse destinate agli Enti locali

13 lug 2022

Mantenere, rafforzare e migliorare ulteriormente la qualità dell’offerta educativa per la prima infanzia dell’Emilia-Romagna, dalla nascita fino ai sei anni di età, con servizi educativi e scuole dell’infanzia il più possibile accessibili e organizzati in maniera sempre più efficace, per rispondere alle esigenze dei più piccoli e delle loro famiglie. Assicurando contemporaneamente al personale che opera a stretto contatto con i bambini una formazione aggiornata e costante. Il tutto grazie a uno stanziamento di risorse senza precedenti, oltre 41 milioni di euro, approvato in questi giorni dalla Giunta regionale con tre distinti provvedimenti, per sostenere nel 2022 il sistema integrato di educazione e istruzione 0-6 anni: 28 milioni dal Fondo Nazionale e 13 milioni e 150 mila euro dal bilancio regionale. A cui si aggiungono i 18 milioni di euro che la Regione stanzia per l’abbattimento delle rette attraverso il progetto ’Al nido con la Regione’. A livello territoriale, le risorse finalizzate alla gestione e al consolidamento dei servizi per l’infanzia presenti in Emilia-Romagna sono così suddivise: area metropolitana di Bologna 10.863.150 euro; Modena 6.807.184; Reggio 5.818.031; Parma 4.085.391; Ravenna 3.545.608; Forlì-Cesena 3.174.563; Ferrara 2.855.555; Rimini 2.147.042 e infine Piacenza, a cui andranno 1.862.896 euro. "Mai così tante risorse per la prima infanzia: a disposizione per il 2022 avremo 28 milioni di risorse statali, 7 in più rispetto al 2020, ai quali si aggiungono gli oltre 13 milioni provenienti dal bilancio regionale – sottolinea la vicepresidente con delega al Welfare, Elly Schlein (nella foto) – senza contare gli ulteriori 18 milioni di euro che, come Regione, investiamo sull’abbattimento delle rette dei nidi. Una cifra senza precedenti in Emilia-Romagna, che consentirà il rafforzamento dei servizi educativi per i piccolissimi e le scuole dell’infanzia, andando avanti al tempo stesso con la realizzazione del sistema integrato di educazione e istruzione 0-6 anni". Per il sostegno e la qualificazione delle scuole dell’infanzia comunali e parificate, per Ferrara sono stati stanziati in particolare 485.118 euro di cui 82.205 per il coordinamento pedagogico e 402.913 euro per la qualificazione.

re. fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?