Cinzia Fusi, uccisa a 34 anni
Cinzia Fusi, uccisa a 34 anni

Ferrara, 10 ottobre 2020 - Fine pena mai. E' stato condannato all'ergastolo Saverio Cervellati, 53 anni, imputato per l'omicidio dell'allora fidanzata di 34 anni, Cinzia Fusi uccisa a Copparo, nell'agosto 2019, dopo essere stata colpita più volte con un mattarello. Questa la sentenza emessa dalla corte di assise di Ferrara. La donna era morta all'ospedale di Cona dove era arrivata già in gravissime condizioni.

Il difensore di Cervellati, l'avvocato Elisa Cavedagna, dopo la lettura delle motivazioni, ricorrerà con ogni probabilità in appello. "L'appello è doveroso - ha detto il legale - perché continueremo a richiedere l'equivalenza, non riconosciuta in questa sentenza, tra le attenuanti che possono essere attribuite al mio assistito e l'aggravante contestata" cioè la relazione sentimentale che esisteva tra imputato e vittima".