L’intervento dei carabinieri (archivio Businesspress)
L’intervento dei carabinieri (archivio Businesspress)

Ferrara, 8 novembre 2018 - DOSI di cocaina nello stomaco. Cinque ovuli, sigillati e ingeriti. Nel pomeriggio di mercoledì, nell’ambito di specifico servizio di controllo del territorio svolto in area Gad, i carabinieri della stazione di Ferrara hanno arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un cittadino nigeriano di 28 anni, pregiudicato, in Italia senza fissa dimora.