Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Palio, Sgarbi sfilerà al corteo storico

Sabato, alla parata inaugurale, il critico d’arte vestirà un costume d’epoca . Il vicesindaco: "Segnale di rilancio"

Vittorio Sgarbi mascherato da Zorro
Vittorio Sgarbi mascherato da Zorro
Vittorio Sgarbi mascherato da Zorro

I mille volti di Vittorio Sgarbi. Critico d’arte, istrionico commentatore, presidente di musei e fondazioni (tra cui Ferrara Arte) e, ora...influencer. O meglio, testimonial. Sarà infatti proprio Sgarbi il "volto del rilancio del Palio". Sabato, nel corso del ’Magnifico corteo’, la parata storica per eccellenza, il critico d’arte vestirà uno dei costumi caratteristici della rievocazione estense. Non si sa ancora l’abito che sceglierà. Tuttavia, dopo la festa di compleanno per i suoi settant’anni – nella quale l’abbiamo visto, tra gli altri, vestito da Zorro – la mise non può che migliorare. A dare notizia della partecipazione di Sgarbi alla parata che aprirà, finalmente, il Palio dopo due anni di stop è il vicesindaco Nicola Lodi che, tra le altre, ha proprio la delega al palio. "Abbiamo chiesto la partecipazione di Vittorio Sgarbi – così il vicesindaco – perché riteniamo sia una figura autorevole e popolare e che possa dare nuovo impulso alla kermesse, che più di tutte ha sofferto in questi due anni caratterizzati dalla pandemia". Non solo. "Il presidente di Ferrara Arte – chiude Lodi – è uno fra i massimi esperti d’arte e cultura a livello italiano e non solo. Dunque credo che anche per il Palio, avere un ospite di questo cabotaggio, sia un vero privilegio".

re. fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?