Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 apr 2022

Parchi, parte lo sfalcio "Curarli è importante"

Attraverso la manutenzione, il sindaco vuole favorire l’utilizzo delle aree verdi da parte della famiglie

21 apr 2022

Primavera ed erba alta. Cresce all’improvviso nei giardini privati immaginiamoci nei giardini pubblici. Poche ore dal taglio e già si vedono le ‘alzate di testa’ di quelle che appaiano come infestanti. Bondeno è un comune ‘verde’, tra il capoluogo e le frazioni ha ettari di parchi, giardini, strade alberate. Impossibile non riconoscerlo. L’amministrazione comunale ha già da alcune settimane messo in atto lo sfalcio organizzato dell’erba. Ai margini delle strade, nei luoghi pubblici. Ma l’erba cresce comunque, tanto che dal Municipio ci tengono a far sapere che oltre alle nuove piantumazioni di alberi, gli sfalci anche nelle frazioni sono in atto. "Stiamo prestando grande attenzione ai parchi pubblici – fa notare il sindaco Simone Saletti–, dal momento che con l’arrivo della bella stagione saranno tantissimi i bambini che si recheranno a giocare nei nostri numerosi spazi verdi. È importante prendersi cura del patrimonio, così da incentivare i cittadini, giovani e meno giovani, a trascorrere del tempo di qualità all’aperto. Per quanto riguarda le nuove essenze arboree – proseguono sindaco e assessore –, soltanto presso i giardini della Carlotta abbiamo piantumato dieci nuovi alberi, ma sono diverse le operazioni condotte sul territorio, così come avevamo annunciato in occasione dell’inizio delle manutenzioni straordinarie al verde pubblico di questo inverno". "Non c’è solo lo sfalcio dell’erba – sottolinea l’assessore all’ambiente Marco Vincenzi –. La manutenzione passa anche per l’apertura delle fontanelle pubbliche, già attive da tempo, e per la sistemazione di alcuni cordoli di limitazione". Durante l’inverno, erano stati potati oltre 160 alberi fra il Capoluogo e le frazioni: fra i punti più evidenti, i Giardini della Carlotta e Viale della Repubblica, che durante questi giorni stanno già sviluppando le nuove foglie e quindi creando piacevoli spazi d’ombra".

Claudia Fortini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?