Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

Piatti tipici ed escursioni all’Oasi di Canneviè

L’iniziativa ideata dai gestori con la chef Anna Leone, direttamente dalla cucina di MasterChef Italia

Abbinare l’apprendimento della cucina genuina e a chilometri zero assieme alla scoperta di una delle tante bellezze naturalistiche che offre il parco del Delta del Po, come la piccola e suggestiva valle di Canneviè. E’ l’iniziativa che hanno voluto promuovere i gestori dell’oasi naturalista di Canneviè con "Tutti con le mani in pasta" tenuto dalla chef codigorese Anna Leone (foto), direttamente dalla cucina di MasterChef Italia, articolata in tre incontri il prossimo 30 aprile, l’11 ed il 25 giugno. "L’idea è quella di preparare insieme - dice Ottorino Zanellati - un pomeriggio sano e gustoso ritrovandoci alle 10 ed iniziando a cucinare alcuni piatti, sotto l’attenta direzione della chef Anna Leone che propone già ricette a chilometri zero e molto genuine. Verso mezzogiorno è stata organizzata un’escursione nel sentiero della natura che si snoda all’interno dell’oasi di Canneviè, fra l’acqua della valle sormontata da delicati ponticelli in legno, alla scoperta dell’avifauna e delle erbe tipiche del Delta ed una volta conclusa mangeremo quello che avremo preparato all’interno della magnifica cornice della casa del Pescatore". L’iniziativa prevede una quota di partecipazione che comporta il costo di trenta euro ad una singola giornatalezione mentre se si vuole aderire a tutte e tre giornatelezioni sono ottantacinque euro. "Questa iniziativa - conclude l’imprenditore di Canneviè - vorrebbe essere l’anteprima di un programma più ampio da realizzare con i bambini delle scuole primarie e secondarie, per divulgare sempre più l’importanza del mangiare sano ed i prodotti del nostro territorio". Per informazioni e prenotazioni 3498520517.

cla. casta.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?