Produttori portuensi ancora in evidenza alle giornate Coldiretti

I produttori portuensi si sono messi in luce alle Giornate di ringraziamento a cura di Coldiretti. La postazione di Corte Migliari è stata "presa d'assalto" dai visitatori. Un riconoscimento al merito: ha ottenuto il marchio Igp e vinto il premio di azienda agricola dell'anno.

Dopo Ferrara Food i produttori portuensi si sono messi in luce anche alle Giornate di ringraziamento a cura di Coldiretti. Sul Listone hanno a disposizione uno stand tutto per loro, in particolare ha fatto furore la postazione di Corte Migliari, "presa d’assalto" dai visitatori. Insieme a loro erano presenti i titolari della azienda agricola Il Cantone di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia. "Questo significa fare rete tra attività e incontrare altre eccellenze per valorizzarsi a vicenda – commenta l’assessore all’Agricoltura, Enrico Belletti – Fino a domenica sotto la nostra struttura i visitatori potranno trovare gustosi panini dei nostri panificatori farciti con i salumi della Corte Migliari e un buon bicchiere di vino di Le Romagnole". Il focus su Corte Migliari è un riconoscimento al merito: "Ha il pregio di avere ottenuto il marchio Igp, tra le poche in provincia di Ferrara, oltre ad aver vinto in occasione dell’Antica Fiera il premio di azienda agricola dell’anno. E’ un bel biglietto da visita".