Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 giu 2022

"Riqualificare il centro sportivo di Dosso"

Francesco Margutti, il candidato che ha sfidato il rieletto sindaco Lodi, lancia la proposta: "Si può ancora accedere al bando periferie"

22 giu 2022
Francesco Margutti, capogruppo di opposizione lancia la proposta
Francesco Margutti, capogruppo di opposizione lancia la proposta
Francesco Margutti, capogruppo di opposizione lancia la proposta
Francesco Margutti, capogruppo di opposizione lancia la proposta
Francesco Margutti, capogruppo di opposizione lancia la proposta
Francesco Margutti, capogruppo di opposizione lancia la proposta

TERRE DEL RENO

A una settimana dalle elezioni amministrative di Terre del Reno, con la riconferma del sindaco Roberto Lodi, il suo sfidante Francesco Margutti, ora tra i banchi dell’opposizione, inizia a lanciare qualche proposta. "Sappiamo di poter contribuire al bene del nostro Comune anche attraverso le proposte che abitualmente faremo – spiega Margutti - Se avessimo vinto noi, le avremmo sicuramente messe in atto quindi non ci interessa se a farle saranno i nostri colleghi della maggioranza guidati dal sindaco Lodi, l’importante è che vengano fatte, e nel minor tempo possibile".

E prosegue. "Ci siamo presi il compito di controllare l’operato della maggioranza nel corso della prossima legislatura, ma abbiamo assicurato che il nostro agire sarebbe stato propositivo e finalizzato a migliorare il vivere bene i nostri paesi – incalza Margutti - E lo vogliamo fare contribuendo ad individuare anche gli strumenti su cui agire. Abbiamo già la nostra prima proposta". Margutti quindi, dalla sua pagina social su facebook, illustra l’idea. "A Dosso il centro sportivo è assolutamente da riqualificare. A parte il campo da calcio che è gestito magistralmente dal Cs Sant’Agostino, il resto è in assoluto abbandono ed è sotto gli occhi di tutti che i ragazzi dossesi hanno bisogno di un luogo dove poter fare sport in sicurezza – prosegue - Il 15 giugno è uscito il bando del Dipartimento dello sport "Sport e Periferie 2022" per la realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi destinati all’attività agonistica o allo sviluppo della relativa cultura. Il nostro Comune ha tutti i requisiti per accedere a questi fondi, candidando l’impianto sportivo di Dosso ma bisogna sbrigarsi, perchè scade il 14 ottobre o fino ad esaurimento dei fondi pari a 50 milioni di euro. Appena si insedierà il consiglio comunale proporremo immediatamente questo intervento, caldeggiando la presentazione della domanda attraverso le modalità indicate nel bando". Su quell’area un po’ di tempo fa era anche stato organizzando un sondaggio tra i giovani per capire che cosa desiderassero di più per riqualificare quella zona.

Laura Guerra

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?