Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 mag 2022

"Saline isolate" Fratelli d’Italia accusa la giunta

8 mag 2022
Mauro Malaguti
Mauro Malaguti
Mauro Malaguti
Mauro Malaguti
Mauro Malaguti
Mauro Malaguti

"Su sollecitazione del coordinamento provinciale di Ferrara e di quello comunale di Comacchio, il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale Marco Lisei ha presentato un’interrogazione alla giunta Bonaccini per denunciare lo stato di abbandono in cui si trovano le Saline di Comacchio a causa del crollo del ponte che collega la statale Romea alle Saline, avvenuto il 29 agosto 2021". A darne conto sono Mauro Malaguti e Luca Bergonzi, rispettivamente coordinatore provinciale e coordinatore comunale di Fratelli d’Italia. "Lamministrazione comunale a tutt’oggi non ha ancora eseguito l’opera di ripristino del ponte – proseguono –. A causa di questa grave situazione, sono interrotte le visite guidate e le escursioni che si svolgevano all’antica Salina e alla storica Torre Rossa. Inoltre, anche alcune concessioni di molluschicoltori risultano isolate. Come non bastasse, l’accesso ciclopedonale lungo l’argine Fattibello risulta chiuso per inagibilità. Il danno per il turismo e per le attività economiche è evidente. Risulta scaduta dal 31 dicembre 2021 la Convenzione con la società Cadf - La Fabbrica dell’Acqua, senza il rinnovo alla società è precluso qualsiasi intervento sulla Salina, con grave rischio di degrado di questo ambiente unico e straordinario. Il fatto che a distanza di quasi un anno non solo non si sia dato corso ai lavori di ripristino, ma non si sia nemmeno provveduto ad installare un ponte provvisorio, anche di barche, dimostra ancora l’incapacità della giunta comunale e del sindaco leghista Negri".

v. f.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?