Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 giu 2022
28 giu 2022

Show e musei, città piena di turisti In due giorni novemila presenze

Successo sabato per Solomun e domenica per la comicità di Pintus. Oltre mille visitatori per mostre e monumenti

28 giu 2022

Sono stati quasi 9.500 gli ingressi complessivi registrati a Ferrara nel weekend, tra i partecipanti agli eventi del Ferrara Summer Festival e gli accessi ai musei civici. Nel dettaglio sono state quasi ottomila le presenze complessive in piazza Trento Trieste, tra il dj set di sabato sera, culminato con l’esibizione di Solomun, al vertice della scena elettronica mondiale, e lo spettacolo del noto comico Pintus, ieri, che ha inscenato anche simpatiche gag dedicate a uno dei prodotti ferraresi per eccellenza, la salama da sugo, posando anche con una scatola del celebre salume donata dal vicesindaco Nicola Lodi prima dello spettacolo. L’evento si è poi concluso con un emozionante tributo a Raffaella Carrà, con la piazza illuminata dagli smartphone del pubblico.

Inoltre, il Ferrara Summer Festival questo weekend ha inaugurato una novità: quello di Solomun – che ha catalizzato circa cinquemila fan – è infatti stato il primo appuntamento a cui il pubblico ha potuto assistere in piedi, a cui ne seguiranno altri. I musei hanno invece attratto 1.311 visitatori complessivi, nelle giornate di sabato e domenica. Gli appuntamenti del Ferrara Summer Festival (fondato da Fabio Marzola) e le sedi museali afferenti al Comune sono legati da una specifica collaborazione: a tutti coloro che acquistano un biglietto per gli eventi del festival è infatti applicato uno sconto del 50% sul costo del biglietto intero dei musei civici. I partecipanti agli eventi di piazza Trento Trieste e di piazza Ariostea possono, e potranno, così visitare, alla metà del costo di accesso: Palazzo Schifanoia, il Civico Lapidario, il Castello estense, palazzina di Marfisa d’Este, il museo della Cattedrale, il padiglione d’Arte Contemporanea. Gratuito è invece l’accesso a palazzo Bonacossi, dove è in corso l’esposizione ‘Fakes. Da Alceo Dossena ai falsi Modigliani’, un viaggio nell’incredibile mondo del falso nell’arte. Gli eventi continuano. Domani, sul palco di piazza Trento Trieste, salirà il celebre trio Il Volo, composto dai tenori Piero Barone, Ignazio Boschetto e il baritono Gianluca Ginoble.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?