Si sente male al pronto soccorso. Anziana salvata dai sanitari

Anziana salvata da malore all'ospedale del Delta di Lagosanto grazie all'intervento tempestivo di operatori socio-sanitari e del personale del 118. Trasportata per ulteriori cure all'ospedale 'Sant'Anna' di Cona.

Si sente male al pronto soccorso. Anziana salvata dai sanitari

Si sente male al pronto soccorso. Anziana salvata dai sanitari

LAGOSANTO

Il tempestivo intervento di due operatori socio-sanitari prima, e del personale del 118 poi, ha permesso di salvare la vita di una signora anziana colpita da un improvviso malore. Il fatto è accaduto ieri mattina, all’ospedale del Delta di Lagosanto. L’anziana si trovava davanti alla porta d’ingresso della struttura sanitaria, dove era attesa per gli esami del sangue, e stava attendendo l’arrivo del figlio che stava parcheggiando l’automobile. Improvvisamente, la signora è crollata a terra. Proprio in quel momento, dall’ospedale stavano uscendo due operatori socio-sanitari che smontavano dal turno di notte: sono loro ad avere seguito le prime pratiche di rianimazione. Poi, sono giunti anche i sanitari del ‘118’ che hanno proseguito con il defibrillatore, le pratiche ‘salva-vita’. Fortunatamente la signora ha ripreso conoscenza. Dopo le prime cure in loco, la donna è stata caricata in ambulanza per il trasporto all’ospedale ‘Sant’Anna’ di Cona per ulteriori controlli e visite. La catena dei soccorsi ha funzionato, salvando di fatto la vita all’anziana: prezioso è stato il tempestivo intervento dei due operatori socio-sanitari e del personale del 118.