Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
10 mag 2022

Siamo tutti ancora autorizzati a sognare

Dopo due anni difficili, tra pandemia e una guerra scoppiata nel cuore dell’Europa, vi raccontiamo i sogni secondo la II F di Goro

10 mag 2022

Che la vita sia cambiata e sia diventata più complicata dopo la pandemia ed ora con la guerra, sembra assodato ma non bisogna rinunciare ai propri sogni, anzi sperare nella pace e che tutto si risolva ma, così come siamo cambiati e cresciuti noi, pure i nostri sogni lo sono. Si può ritornare a sognare? È impossibile non farlo. Sogni? Ritornare ad essere come prima, liberi di poter giocare, vedere i nostri amici e frequentare la scuola di un tempo. Per qualcuno l’unico desiderio è quello di incontrare quella che si definisce ‘la persona più importante della mia vita’; se per alcuni questo sogno può sembrare banale, per altri non lo è affatto e pagherebbero oro purchè si realizzasse.

È stato comunque difficile continuare a credere di potercela fare ma in qualcuno i sogni sono addirittura raddoppiati ed anzi diventati ancora più ambiziosi... Non puoi evitarli ma solo cambiarli. Difficile sì, ma oggi è ancora possibile sognare un mondo più bello. In questi due anni sono cambiate molte cose. Prima la pandemia poi questa brutta guerra. Ormai sognare ad alcuni sembrava inutile ed impossibile. Le ambizioni non erano più le stesse e non si voleva più fare nulla. Nella testa di molti c’era solo un enorme vuoto. Però poi sono arrivate anche delle persone che ci hanno fatto ritornare la voglia di sognare e di portare a termine questi sogni. Prima della pandemia e della guerra alcuni non avevano grandi obiettivi per il futuro e vivevano molto il presente; ora ci consideriamo già fortunati. Forse tutto quello che è successo e sta succedendo ci ha fatto diventare più ‘umili’ e ci accontentiamo di cose più modeste che prima davamo per scontate. Adesso uno dei desideri più diffusi e sentiti è che ritorni tutto alla normalità anche se non sarà facile dopo le perdite e i danni che sono stati subiti. Poi ovviamente c’è sempre gente che non ha mai desiderato qualcosa, oppure un giorno ambisce ad una cosa, il giorno dopo ad un’altra e così via. Oggi i sogni esistono ancora e si possono realizzare; basta essere decisi in merito a ciò che vogliamo, mettersi d’impegno ed il gioco è fatto. Nulla può fermarli. Molti non ci rinunciano quindi è ancora possibile sognare di avere un mondo libero, pieno di gioia e soprattutto migliore. Ed anche se è difficile, la vita è bellezza e felicità e bisogna difenderla continuando a sognare. Noi sogniamo di crescere in un mondo sereno ed anche più bello.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?