Quotidiano Nazionale logo
25 apr 2022

Sorpreso a spacciare Pusher in manette

Due arresti nel giro di poche ore da parte dei carabinieri della compagnia di Ferrara. Il primo è stato messo a segno sabato pomeriggio da una pattuglia del Radiomobile. I militari stavano svolgendo un servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti nella zona dell’Ippodromo quando, in via Pastro, hanno notato un giovane in atteggiamenti sospetti. Lo hanno tenuto d’occhio e si sono ben presto resi conto che stava spacciando. Lo hanno infatti sorpreso proprio mentre cedeva due dosi di cocaina a un cliente, identificato quest’ultimo come un 45enne residente in provincia. Il pusher, un nigeriano di 25 anni, è stato arrestato in flagranza. Condotto in tribunale, il giudice ha convalidato l’arresto e ha inflitto all’indagato la pena di un anno di reclusione. Ieri, infine, i militari hanno riarrestato e accompagnato in carcere l’uomo che nella notte di venerdì era stato catturato in via Argine Ducale per aver violato il divieto di avvicinamento nei confronti della ex moglie. Il provvedimento è scaturito a seguito delle valutazioni del giudice dopo la convalida dell’arresto di sabato, al termine della quale l’uomo era stato inizialmente rimesso in libertà.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?