L'uomo è stato sottoposto a tampone in ospedale
L'uomo è stato sottoposto a tampone in ospedale

Portomaggiore (Ferrara), 30 dicembre 2020 - Sputa in faccia al rivale durante una banale lite per un parcheggio e, dopo averle prese ed essere finito in ospedale, si becca una denuncia per il reato di epidemia colposa perché risultato positivo al Covid.

Protagonista della vicenda è un 62enne marocchino. Il tutto è accaduto nella mattinata di oggi in centro a Portomaggiore. Il nordafricano, arrivato in paese per svolgere alcune commissioni, ha parcheggiato in doppia fila. Un comportamento che ha scatenato un diverbio con 39enne del luogo. Il primo a passare alle vie di fatto è lo straniero, che ha strattonato il rivale sputandogli in faccia.

Quest'ultimo ha poi reagito riempiendolo di pugni e facendolo cadere a terra privo di sensi. Sul posto sono arrivati i carabinieri e il 118, i cui sanitari hanno portato il ferito all'ospedale di Cona. Sottoposto a tampone al suo accesso in pronto soccorso, il 62enne è risultato positivo. Al termine degli accertamenti sull'accaduto, i carabinieri li hanno denunciati entrambi: il primo per epidemia colposa e il secondo per lesioni.