Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mag 2022

Storie della rivoluzione astronomica. Tra scienza e fede

22 mag 2022
Il rapporto tra l’uomo e i cieli con Copernico, di Keplero e. Galilei (. foto
Il rapporto tra l’uomo e i cieli con Copernico, di Keplero e. Galilei (. foto
Il rapporto tra l’uomo e i cieli con Copernico, di Keplero e. Galilei (. foto
Il rapporto tra l’uomo e i cieli con Copernico, di Keplero e. Galilei (. foto
Il rapporto tra l’uomo e i cieli con Copernico, di Keplero e. Galilei (. foto
Il rapporto tra l’uomo e i cieli con Copernico, di Keplero e. Galilei (. foto

All’affascinante e complesso tema dell’astronomia e dei suoi rapporti con la scienza, il mito e la religione, è dedicato il prossimo incontro organizzato dal Circolo della Stampa di Ferrara. Si terrà martedì, alle 18, nella sala conferenze dell’hotel Astra (viale Cavour 55). Ospite dell’appuntamento sarà il professor Maurizio Villani che presenterà il suo libro ‘Osservare le stelle. Storie della rivoluzione astronomica’. (Editore Diogene Multimedia, 2021). Dialogherà con l’autore Renato Nibbio Bonnet, socio del Circolo della Stampa. Terzo volume della nuova collana dedicata alla storia delle civiltà, il volume mette a fuoco il rapporto tra le civiltà d’Oriente e d’Occidente sul tema dell’osservazione dei cieli, approfondendo, in particolare, i contributi allo sviluppo dell’astronomia dati dalla civiltà islamica medievale, dagli astronomi legati all’ebraismo e, successivamente, dalla cultura rinascimentale in Europa. Iniziando il suo cammino con le teorie degli antichi greci e con l’esposizione scientifica del sistema tolemaico (rimasto sino al Cinquecento il principale modello di riferimento), il libro descrive il rapporto tra l’uomo e i cieli nell’età di Copernico, di Keplero, di Galilei e di Newton, soffermandosi anche sulle questioni religiose connesse all’osservazione astronomica.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?