Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 mag 2022

Suggestioni e sapori in Darsena La prima di ’Uain’ fa il pienone

Soddisfatti organizzatori e sindaco Alan Fabbri: "Una cerniera fra il cuore della città e il fiume"

19 mag 2022

Sulla nuova Darsena di Ferrara – riqualificata nel contesto del Piano Periferie – parte la prima stagione di eventi. A inaugurare, l’altra sera, il calendario di appuntamenti è stata la rassegna enogastronomica Uain, che unisce quattro ristoranti ferraresi e una ventina di cantine, da tutta Italia (tra cui i vini delle terre vulcaniche vesuviane e alcuni marchi storici della zona del Chianti). Il Comune è ente patrocinatore e Confesercenti è partner. "Ferrara ha una nuova location che ospiterà diversi eventi (il festival latino americano ‘Rio latino’, dal 24 maggio e, dal 15 al 19 giugno, il festival ‘Ferrara sotto le stelle’). Questo luogo, particolarmente suggestivo, è una nuova occasione per vivere il fiume e rappresenta una nuova ‘cerniera’ tra il cuore della città e le vie d’acqua. La Darsena torna a vivere e ad essere vissuta", dice il sindaco Alan Fabbri. Circa 350 i posti a sedere che – come spiegano gli organizzatori di DodiciEventi e dall’associazione culturale ‘Ugualetrentadue’ =32 – in alcuni momenti della serata, soprattutto al calar del sole, con lo scenario del tramonto sull’acqua, sono stati tutti occupati. "In un’ora e mezza abbiamo esaurito un quintale di ghiaccio", dicono. E c’è chi ha optato per l’aperitivo a bordo della Nena: una trentina le persone che hanno scelto di imbarcarsi, in due turni, sul fiume verso San Giorgio ammirando il tramonto dall’acqua e degustando vini, guidati dai consigli della squadra di sommelier di Aies.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?