The Bad Plus tra post rock e jazz elettrico

I Bad Plus presentano una formazione inedita al Torrione di Belfiore, con una trasfigurazione che elimina il pianoforte e unisce chitarra e sax. Un post-rock che mescola jazz elettrico, astrattezza e spigolosità.

A oltre vent’anni dall’esordio, The Bad Plus rinasce dalle sue ceneri. In questo caso tuttavia interviene una trasfigurazione, che elimina il pianoforte accogliendo chitarra e sax. I Bad Plus allargano così significativamente i loro confini, presentandosi con una formazione del tutto inedita questa sera alla 21.15 al Torrione di via Rampari di Belfiore 167. L’asse sonora si addentra con prepotenza nella direzione di un post-rock che, pur mantenendo gli addentellati di un certo jazz elettrico, oscilla tra una dimensione più astratta e una roboante spigolosità.