Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 mag 2022

Una domenica a teatro con Verdi In scena ‘D’amor sull’ali rosee’

Il nuovo evento in programma è frutto del lavoro di due artisti: Marina de Liso e Giovanni Dispenza

21 mag 2022
Il mezzosoprano rodigino Marina de Liso, abituato ai palcoscenici di tutto il mondo
Il mezzosoprano rodigino Marina de Liso, abituato ai palcoscenici di tutto il mondo
Il mezzosoprano rodigino Marina de Liso, abituato ai palcoscenici di tutto il mondo
Il mezzosoprano rodigino Marina de Liso, abituato ai palcoscenici di tutto il mondo
Il mezzosoprano rodigino Marina de Liso, abituato ai palcoscenici di tutto il mondo
Il mezzosoprano rodigino Marina de Liso, abituato ai palcoscenici di tutto il mondo

D’amor sull’ali rosee è lo spettacolo lirico-teatrale in scena domenica alle 11 al Ridotto del Teatro Comunale, una matinée musicale con le romanze, le arie e duetti della grande lirica. L’iniziativa prende il titolo dalla struggente aria di Leonora (Il Trovatore di Giuseppe Verdi), prodotto dal Circolo della Lirica di Padova in collaborazione con il teatro ferrarese. "Riprende dunque la collaborazione dell’associazione patavina con il teatro cittadino, che ha già visto, nel periodo pre-pandemia, la magnifica sala affollata da un pubblico che non ha risparmiato applausi al cast di giovani cantanti che si sono esibiti in un intenso e vibrante programma verdiano", spiegano i rappresentanti del Circolo della Lirica di Padova, promotori dell’iniziativa ospitata al Ridotto.

Il nuovo evento in programma è frutto del lavoro di progettazione e formazione realizzato da due straordinari artisti, il mezzosoprano rodigino Marina de Liso, che calca i più importanti palcoscenici del mondo ed è stato insignito nel 2018 del prestigioso Premio Quadrivio, e il regista Giovanni Dispenza, di casa in questi giorni sul palcoscenico cittadino per la produzione de La Cecchina ossia La buona figliuola di Niccolò Piccinni, su libretto di Carlo Goldoni. Protagonisti della matinée musicale sono sette giovani brillanti artisti in carriera che nelle vesti di noti e amati personaggi scaturiti dalle pagine operistiche di Monteverdi, Mozart, Rossini, Verdi e Gounot rivivono, per un pubblico di appassionati, travolgenti passioni, felici o travagliati amori, maliziosi inganni o divertenti burle, le emozioni della vita.

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, per informazioni: 335.6303408.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?