Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Una piazzetta dei diritti inaugurata a Portomaggiore

Domenica alle 11.30 in piazza Papa Giovanni XXIII

Festa dei lavoratori con inaugurazione. Domenica 1° maggio alle 11.30 a Portomaggiore sarà inaugurata la Piazzetta dei diritti. L’appuntamento è fissato per le 11.30 in piazza Papa Giovanni XXIII, con la partecipazione di ospiti importanti. Interverranno Roberta Mori, portavoce regionale della conferenza donne democratiche e componente dell’Assemblea ’Parità e diritti’; Iustina Mocanu, responsabile circoscrizionale di Amnesty International Emilia-Romagna; Manuela Macario, consigliere dell’Arci Gay e Paola Castagnotto, presidentessa Centro Donna e Giustizia, oltre ad autorità e associazioni del territorio. Il nuovo spazio è stato individuato accanto alla "Panchina rossa" inaugurata nel novembre 2020 in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne; per l’occasione sarranno posizionate una Panchina gialla per ricordare Giulio Regeni e una "Panchina arcobaleno" dedicata alla pace e ai diritti LGBTIQ+. L’iniziativa "Panchina gialla", promossa a livello nazionale da Amnesty International, è già stata adottata da oltre cinquanta comuni a livello nazionale e rappresenta un’azione simbolica che rientra nella campagna di sensibilizzazione "Verità per Giulio Regeni". L’iniziativa "Panchina arcobaleno", promossa dalla rete "25 Novembre e oltre", è un simbolo di pace e di rifiuto di ogni discriminazione nei confronti delle persone, qualunque sia l’orientamento sessuale o l’identità di genere e, più in generale, un monito contro ogni forma di odio e discriminazione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?