Ferrara, 10 settembre 2018 - Ancona un morto. Il virus West Nile miete un’altra vittima. Il decesso è avvenuto questa mattina: la vittima aveva 80 anni. Si tratta del settimo caso mortale nella provincia di Ferrara da poco più di due mesi a questa parte. Il bilancio del virus West Nile è di sette decessi e di otto ricoverati. Di questi ultimi cinque sopravvissuti sono stati dimessi.

LEGGI ANCHE West Nile, donatori di sangue contagiati. “Trasfusioni sicure”

Nell’uomo - ricordano gli esperti – l’infezione può decorrere in modo asintomatico – in più dell’80% dei casi – o presentarsi come una sindrome febbrile con cefalea, dolori muscolari e possibile eruzione cutanea. Il decorso può essere quello tipico dell’influenza. Ma non per tutti è così. In una percentuale di circa 1 caso su 10mila punti, il quadro della malattia può essere particolarmente feroce.

Modena, muore in ospedale dopo aver contratto il virus del West Nile