Ferrara, 26 marzo 2018 - Banche, l’operazione a Cento procede. La Popolare di Sondrio compie un altro passo per arrivare all’acquisizione della Cassa di Risparmio di Cento. Per la fine di aprile (il 27 in prima convocazione e il 28 in seconda) è stata convocata l’assemblea chiamata a dare il via libera ad un aumento di capitale da 40 milioni di euro. La ricapitalizzazione è parte integrante dell’operazione messa in piedi da Sondrio che prevede, nella prima parte, uno scambio azionario. Le trattative con la Fondazione che controlla il 67% di CariCento, «sono – spiega l’istituto guidato dal consigliere delegato e dg Mario Pedranzini – in fase avanzata di negoziazione».